Donna scomparsa a Ronco: chiesto l'ausilio dell'elicottero per le ricerche

Dalla serata di domenica non si hanno notizie della 39enne, la cui è auto è stata trovata nelle vicinanze del ponte sulla Strada Provinciale 19 che collega il suo paese di residenza con Albaredo

Per il quarto giorno consecutivo, sono ripartite le ricerche della 39enne di Ronco all'Adige che risulta scomparsa dalla sera di domenica. 
Mercoledì una quarantina di persone, coordinate dal maresciallo della stazione dei carabinieri di Scardevara, Marco Guarnaccia, hanno controllato le sponde e il letto del fiume alla ricerca della donna: oltre ai militari erano presenti gli uomini della polizia locale, alcuni volontari e i vigili del fuoco con i sommozzatori, ma le operazioni non hanno dato gli esiti sperati. 
Nella mattinata di giovedì sono dunque ripartite le ricerche, con i pompieri che hanno richiesto l'ausilio di un elicottero per perlustrare dall'alto l'Adige, che già in precedenza è stato battuto per chilometri. Al centro dell'attività resta sempre il ponte della Sp19 che collega Ronco ad Albaredo, nelle vicinanze del quale è stata trovata l'auto della 39enne con a bordo i suoi effetti personali e anche alcune righe che avvalorerebbero la possibilità che si tratti di un gesto estremo. 
I soccorritori però non hanno ancora scartato alcuna ipotesi, ma le possibilità di trovare la donna viva si fanno sempre più deboli con lo scorrere del tempo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento