Ristorante cinese serve carne di orso. Interrogazione del deputato Fantinati

Il parlamentare veronese del M5S chiede di accogliere la richiesta di wwf e di dotare il paese di un piano contro il fenomeno illegale della cattura, uccisione e importazione di specie selvatiche

Sembravano piedi umani e invece erano di orso. Da una foto pubblicata su Facebook e da una segnalazione di alcuni clienti è partita l'indagine dei carabinieri del Nas che ha portato alla denuncia del titolare di un ristorante cinese di Padova per violazione delle norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio.

L'episodio sarebbe stato ovviamente più inquitante se il ristorante avesse cucinato e servito resti umani, ma anche il fatto di aver portato a tavola piatti a base di orso è insolita, oltre che scandalosa. Partiti di conseguenza controlli anche su tutti i ristoranti cinesi del padovano. 

La vicenda ha interessato anche il deputato del M5S veronese Mattia Fantinati che scrive: "Ho chiesto con una interrogazione a risposta scritta al ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare Galletti, al ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Martina ed al ministro dello sviluppo economico Calenda, se siano conoscenza dell'episodio ed, in caso affermativo, se abbiano intrapreso delle azioni per verificare la veridicità dell'accaduto e se intendano assumere iniziative normative per accogliere la richiesta avanzata dal wwf sulla necessità di dotare il paese di un piano nazionale per fronteggiare il fenomeno illegale della cattura, uccisione e importazione di specie selvatiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento