Rissa all'uscita del Berfi's, giovane ferito e trasportato in ospedale

Il ragazzo è stato portato in codice giallo all'ospedale di Borgo Trento. Per far luce sulla vicenda è intervenuta la polizia

Foto di repertorio

Un giovane veronese, classe 1996, è rimasto ferito negli sviluppi di una rissa che si è sviluppata dopo le 4 di sabato 18 maggio, fuori dalla discoteca Berfi's situata in via Lussemburgo, a Verona. 
Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, la chiamata al 113 è arrivata poco prima delle 4.30, dopodichè le Volanti si sono precipitate sul posto, dove hanno trovato il ragazzo ancora a terra. Questi avrebbe raccontato ai poliziotti quanto avvenuto: poco prima avrebbe notato due gruppi, uno dei quali sarebbe stato formato da persone di carnagione più scura (ma non ci sono certezze sulla nazionalità dei vari partecipanti), impegnati in un'accesa lite. Il ragazzo allora sarebbe intervenuto per fare da pacere, finendo però con il restare ferito: uno dei partecipanti alla rissa infatti, lo avrebbe colpito a testa e naso con un cavalletto di legno sul quale era posto un segnale stradale, provocandogli delle lesioni lacero-contuse.
L'aggressore si sarebbe poi allontanato a bordo di un'auto, mentre sul posto è arrivata la Polizia di Stato che ha dato il via alle indagini. In soccorso del veronese è arrivata invece un'ambulanza del 118, che lo ha trasportato in codice giallo all'ospedale di borgo Trento per ricevere le cure del caso. 

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento