Maltempo e non solo: La Corsa di Giulietta viene rimandata di 2 settimane

Gli organizzatori hanno deciso di spostare la terza edizione della manifestazione a domenica 25 marzo 2018, quando in città si terrà anche il Mobility Day, la giornata ecosostenibile

Photo Credit: Carlo Ambrosi

Diverse cause, non ultima quella del sicuro maltempo, hanno costretto gli organizzatori a rinviare a domenica 25 marzo 2018, sempre con il via fissato alle ore 9.30 da piazza Bra, La Corsa di Giulietta. 

Slitta dunque di due settimane la terza edizione della corsa-camminata di 5 o 10km, non competitiva di libero accesso, per tutti ma dedicata alle donne, ideata da Moica nel 2016, che così godrà anche del Mobility Day, la giornata ecosostenibile, a Verona. Sarà la prima domenica di primavera e sarà senza dubbio una festa ancora più grande e piacevole di quella che si preannunciava per questo fine settimana e questo è il desiderio più grande di Moica e degli organizzatori.

Iscrizioni dunque che rimarranno aperte anche in queste settimane nella stessa modalità in uso fino ad ora, così come tutte le iscrizioni online o cartacee ricevute fino ad oggi saranno valide per la nuova domenica designata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non cambia ovviamente la finalità benefica dell’iniziativa, Moica Verona sosterrà il percorso psicologico e il gruppo AMA per donne in difficoltà e vittime di abusi e violenza, svolto da Telefono Rosa Verona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento