Incidente bus ungherese in A4: rimpatriate le salme delle 16 vittime

È partito dal casello di Verona Sud il corteo, scortato dalla Stradale, che ha riaccompagnato a Budapest i corpi delle vittime, tra le quali 11 studenti di età tra i 14 e 18 anni

Sono state riportate in patria in patria le salme delle 16 vittime dell'incidente del bus ungherese che la sera del 20 gennaio si è schiantato contro il pilone del cavalcavia dell'autostrada Milano-Venezia a Verona Nord, incendiandosi.

Il corteo delle 16 bare è partito dal casello di Verona Sud, scortato dalle autorità ungheresi e dalla Polizia Stradale, che ha accompagnato le salme fino al confine di stato per poi proseguire il viaggio fino a Budapest.

Tra le 16 persone morte carbonizzate nell'incidente, 11 sono studenti di un Liceo classico della capitale magiara, tra i 14 e i 18 anni di età. La comitiva stava rientrando in Ungheria dopo una gita scolastica trascorsa sulle nevi francesi.

L'autista che era alla guida del pullman al momento del tragico schianto è vivo, ricoverato a Verona in terapia intensiva nel Centro ustioni dell'ospedale di Borgo Trento; è indagato per omicidio stradale plurimo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Affi, assalto a vuoto al postamat. Principio di incendio brucia i soldi caricati

  • Cronaca

    Non si placa l'escalation di rapine a Verona: colpita anche la farmacia di via Taormina

  • Cronaca

    Negrar, incendio di prima mattina in via Mospigolo spento dai vigili del fuoco

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 febbraio 2018

I più letti della settimana

  • Elezioni politiche del 4 marzo 2018, tutte le informazioni su come si vota

  • Marito e moglie escono di strada sulla Transpolesana: gravissima la donna

  • Lazio - Hellas Verona, le probabili formazioni | "Dobbiamo dare il meglio di noi"

  • Ciclista passa col rosso al semaforo dopo aver superato l'auto dei vigili urbani: multa salata

  • Paura all'alba in corso Porta Nuova: abbattono le vetrate e danno fuoco al bar

  • A Verona potrebbe essere sepolto un Gran Maestro dell'Ordine dei Templari

Torna su
VeronaSera è in caricamento