Si ribalta col gommone mentre pesca in un canale: morto un 27enne

Il tragico episodio è avvenuto in provincia di Padova: le ricerche dei vigili del fuoco sono scattate nella serata di lunedì, ma solo martedì mattina è stato ritrovato il corpo del giovane residente a Bovolone

Dalla scorsa notte risultava disperso nel canale Fratta a Merlara, in provincia di Padova, e alle 11 di martedì 9 ottobre c'è stato il triste ritrovamento. Si tratta di un 27enne romeno residente a Bovolone, rimasto vittma del rovesciamento di un piccolo gommone mentre era a pesca con un amico, che si è salvato. 

Come riporta PadovaOggi, il capovolgimento è avvenuto in un punto del canale dove c’è un cambio di livello del corso d’acqua. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco di Vicenza insieme alla squadra nautica dei colleghi di Este, i quali hanno trovato prima il gommone, a circa un chilometro e mezzo dal punto dell'incidente, e successivamente il corpo senza vita del giovane, quattro chilometri più a valle. 
Il personale del Suem ha quindi solo potuto constatarne la morte. Presenti anche i carabinieri. 

Morte Pescatore Merlara 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento