Recordman di multe identificato dalla polizia: dovrà pagare 117 sanzioni

Si tratta di un cittadino 40enne residente a Verona di nazionalità rumena

È stato fermato in pieno centro dagli agenti del Reparto Territoriale della polizia municipale, un cittadino rumeno 40enne, residente a Verona, che aveva accumulato ben 117 violazioni al codice della strada per accessi abusivi alla zona a traffico limitato, alle corsie bus e per divieti di sosta, a bordo di veicolo con targa straniera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio di venerdì alla vista degli operatori, ha cercato anche di cambiare strada ma è stato inseguito e identificato. Gli è stato contestato immediatamente l'ennesimo accesso fuori orario alla ZTL, con il pagamento diretto alla pattuglia, mentre tutti i rimanenti verbali giungeranno con altro operatore della polizia municipale direttamente a casa del cittadino nel capoluogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Coronavirus a Verona: 25 nuovi casi e 4 decessi in poche ore, ma diminuiscono i "positivi"

Torna su
VeronaSera è in caricamento