Rapinata la Cassa di risparmio del Veneto a Colognola ai Colli: arrestato uno dei banditi

Il tempestivo intervento dei carabinieri ha permesso di acciuffare uno dei due rapinatori, consentendo peraltro di recuperare anche l'incasso appena sottratto di circa 28 mila euro

La filiale della Cassa di Risparmio del Veneto rapinata

Erano circa le ore 17.30 di venerdì 2 marzo, quando a Colognola ai Colli è stata compiuta una rapina presso la filiale della Cassa di Risparmio del Veneto con sede in via Strà.

Secondo le prime informazioni disponibili, ad agire sarebbero stati due banditi. Non appena giunto l'allarme, sul posto si sono precipitati i carabinieri e proprio il celere e tempestivo intervento dei militari ha consentito di catturare uno dei rapinatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'individuo arrestato aveva peraltro con sé l'incasso appena sottratto in banca, circa 28 mila euro. L'altro malvivente è invece riuscito a fuggire a bordo di una vettura. Al momento sono in corso da parte dei carabinieri le ricerche e ulteriori indagini per cercare di scovare anche il fuggitivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Morta tra le fiamme in auto dopo lo scontro: si indaga sulla dinamica

Torna su
VeronaSera è in caricamento