Rapinata la Cassa di risparmio del Veneto a Colognola ai Colli: arrestato uno dei banditi

Il tempestivo intervento dei carabinieri ha permesso di acciuffare uno dei due rapinatori, consentendo peraltro di recuperare anche l'incasso appena sottratto di circa 28 mila euro

La filiale della Cassa di Risparmio del Veneto rapinata

Erano circa le ore 17.30 di venerdì 2 marzo, quando a Colognola ai Colli è stata compiuta una rapina presso la filiale della Cassa di Risparmio del Veneto con sede in via Strà.

Secondo le prime informazioni disponibili, ad agire sarebbero stati due banditi. Non appena giunto l'allarme, sul posto si sono precipitati i carabinieri e proprio il celere e tempestivo intervento dei militari ha consentito di catturare uno dei rapinatori.

L'individuo arrestato aveva peraltro con sé l'incasso appena sottratto in banca, circa 28 mila euro. L'altro malvivente è invece riuscito a fuggire a bordo di una vettura. Al momento sono in corso da parte dei carabinieri le ricerche e ulteriori indagini per cercare di scovare anche il fuggitivo.

Potrebbe interessarti

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

  • Falsi amici della dieta: ecco i 10 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

Torna su
VeronaSera è in caricamento