Tentata rapina sull'autobus: giovane fermato dai carabinieri

L'episodio è avvenuto sul bus della linea Verona-Salionze

i carabinieri di Villafranca - immagine d'archivio

Durante il tragitto dell'autobus Atv tra Verona e Salionze si sarebbe verificato un tentativo di rapina compiuto da un giovane nigeriano ai danni di un altro passeggero. Secondo quanto si apprende dai militari di Villafranca, in seguito intervenuti, l'episodio si sarebbe verificato verso sera, intorno alle 20, quando l'autobus aveva raggiunto il Comune di Sona.

La presunta vittima della tentata rapina sarebbe stata anche minacciata con un coltello. Il giovane nigeriano, infatti, avrebbe cercato con la forza di impossessarsi dello zaino dell'altro passeggero, suo connazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito della chiamata ricevuta, i carabinieri di Villafranca di Verona sono intervenuti alla fermata del bus a Sona, dove il 23enne è stato bloccato per poi essere condotto in carcere a Montorio. Le accuse nei suoi confronti sono di "tentata rapina" e "detenzione di arma da taglio atta ad offendere", mentre si è per il momento ancora in attesa che il gip convalidi l'arresto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

Torna su
VeronaSera è in caricamento