Tentata rapina sull'autobus: giovane fermato dai carabinieri

L'episodio è avvenuto sul bus della linea Verona-Salionze

i carabinieri di Villafranca - immagine d'archivio

Durante il tragitto dell'autobus Atv tra Verona e Salionze si sarebbe verificato un tentativo di rapina compiuto da un giovane nigeriano ai danni di un altro passeggero. Secondo quanto si apprende dai militari di Villafranca, in seguito intervenuti, l'episodio si sarebbe verificato verso sera, intorno alle 20, quando l'autobus aveva raggiunto il Comune di Sona.

La presunta vittima della tentata rapina sarebbe stata anche minacciata con un coltello. Il giovane nigeriano, infatti, avrebbe cercato con la forza di impossessarsi dello zaino dell'altro passeggero, suo connazionale.

A seguito della chiamata ricevuta, i carabinieri di Villafranca di Verona sono intervenuti alla fermata del bus a Sona, dove il 23enne è stato bloccato per poi essere condotto in carcere a Montorio. Le accuse nei suoi confronti sono di "tentata rapina" e "detenzione di arma da taglio atta ad offendere", mentre si è per il momento ancora in attesa che il gip convalidi l'arresto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

Torna su
VeronaSera è in caricamento