Raccolta fondi per terapia intensiva Aoui di Verona, superati 28mila euro

Una ragazza veronese, Chiara Alessio, ha usato il sito Gofundme.com per raccogliere denaro da devolvere agli ospedali del capoluogo, messi in difficoltà dall'emergenza coronavirus

L'ospedale di Borgo Roma

Nella mattina di oggi, 11 marzo, il conto dei donatori ha raggiunto quota 1.500, mentre il denaro raccolto ha superato i 28mila euro. La raccolta fondi è stata creata sul sito Gofundme.com lunedì scorso, 9 marzo, da una ragazza veronese, Chiara Alessio, la quale ha spiegato che i soldi raccolti saranno donati «all'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, per la gestione dell'emergenza sanitaria da Covid 19. La raccolta non è effettuata in nome e per conto dell'Aoui, ma viene gestita direttamente e autonomamente da me, in qualità di promotrice».
Chi volesse partecipare può farlo da qui, ma può anche farlo autonomamente, compilando il modello per le donazioni scaricabile dal sito dell'Aoui di Verona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questa fase davvero delicata, dal punto di vista sociale e sanitario, possiamo anche noi fare qualcosa - scrive ancora Chiara Alessio - Medici e scienziati stanno facendo un lavoro importantissimo e vorremmo supportarli concretamente. In questo momento le attrezzature necessarie per aumentare i posti letto di terapia intensiva e subintensiva sono: ventilatori, dispositivi di ventilazione non invasiva, monitoraggio emodinamico e monitor. Anche una piccola donazione può fare la differenza.
I fondi raccolti saranno devoluti all'ospedale per il rafforzamento della terapia intensiva, provvederò personalmente a mettermi in contatto con i responsabili di Verona. Non è facile in questo momento di crisi avere celeri risposte, ma sto impiegando tutto l'impegno necessario per poter garantire la massima trasparenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Mistero a Cerea, scoperti 17 morti in cimitero sepolti senza autorizzazione

Torna su
VeronaSera è in caricamento