Più sicurezza nei quartieri. Quattro nuove telecamere vigilano su Verona

I dispositivi sono stati installati in piazza Libero Vinco, via Pisano, via Montorio e via Caliari, in borgo Venezia: "Avranno un importante ruolo in termini di prevenzione e repressione della criminalità"

Il Sindaco Flavio Tosi, accompagnato dal consigliere incaricato allo Sviluppo del progetto wi-fi Vittorio Di Dio, si è recato martedì mattina in sopralluogo in Borgo Venezia per visionare le quattro nuove telecamere di videosorveglianza posizionate in piazza Libero Vinco, via Pisano, via Montorio e via Caliari. Presenti il Comandante della Polizia municipale Luigi Altamura ed il presidente della 6ª Circoscrizione Mauro Spada.

Questi nuovi apparecchi elettronici avranno un importante ruolo in termini di prevenzione e repressione della criminalità - ha detto Tosi - perché consentiranno alle Forze dell’Ordine di monitorare il territorio e di visionare le immagini registrate nel caso succedesse qualcosa. Si tratta di un sistema sicuramente deterrente, grazie al quale i cittadini del quartiere potranno avere la tranquillità che il sito è monitorato”.

Telecamere_foto1-2

“Su segnalazione dei cittadini sono state raccolte circa 2.500 firme nei luoghi che più necessitavano di un maggior controllo del territorio – ha sottolineato Di Dio – successivamente l’Amministrazione si è adoperata per effettuare un articolato programma di installazione telecamere che, come in questo caso, permette il potenziamento dei servizi di controllo attivi nei quartieri cittadini. Le nuove telecamere sono inoltre dotate di antenne hotspot wifi che consentono l’ampliamento del servizio Free wifi @Verona anche in questa zona”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allarme bomba alla Camera di Commercio di Verona: edificio evacuato

  • Cronaca

    Fingendosi carabiniere si fa dare soldi e gioielli da un'anziana: arrestato

  • Cronaca

    Scoperto un giro di prodotti contraffatti: a Bovolone un "emporio del falso"

  • Cronaca

    Il dna conferma: a Verona la tomba del capo dei Templari Arnoldo di Torroja

I più letti della settimana

  • Marito e moglie escono di strada sulla Transpolesana: gravissima la donna

  • Elezioni politiche del 4 marzo 2018, tutte le informazioni su come si vota

  • Lazio - Hellas Verona, le probabili formazioni | "Dobbiamo dare il meglio di noi"

  • Incidente stradale tra mezzi pesanti: camion in fiamme e traffico bloccato

  • Ciclista passa col rosso al semaforo dopo aver superato l'auto dei vigili urbani: multa salata

  • Folle fuga nella notte a bordo della sua Jaguar: multa da 20 mila euro per una 36enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento