Prostituzione e degrado. Passate al setaccio le zone a rischio della città

Il servizio della Polizia municipale è scattato nella serata di giovedì e ha portato al controllo di 30 ragazze presenti nella zona della stazione, dello stadio, della strada regionale 11 e Bassona e di alcuni conducenti in transito

Sono 30 le persone controllate giovedì sera dalla Polizia municipale durante un servizio specifico contro la prostituzione e la prevenzione del degrado in città.
Si tratta di alcune ragazze, presenti nella zona della stazione, dello stadio, della strada regionale 11 e Bassona e di alcuni conducenti in transito.

“Anche nel periodo festivo – ha detto l’assessore alla Sicurezza Daniele Polato – i controlli della Polizia municipale non si fermano. Nella serata di ieri è stata fatta un’importante azione contro la prostituzione e il degrado, sia in centro che nei quartieri. Vogliamo che la percezione della sicurezza dei veronesi sia sempre più alta”.
In via Ramelli e piazzale Guardini è stata accertata una violazione a carico di un automobilista alla guida di una Opel Meriva, che gli agenti hanno scoperto essere sottoposta a fermo fiscale per aver accumulato circa dieci mila euro tra imposte e sanzioni non pagate. Al conducente sono stati contestati anche l'accesso irregolare in via Ramelli nelle ore notturne e la mancanza delle cinture di sicurezza regolarmente allacciate.

Sempre in via Ramelli e piazzale Guardini la Polizia municipale aveva effettuato un controllo anche nel tardo pomeriggio, rilevando la presenza di alcune prostitute. Una di loro, salita a bordo di un veicolo, è stata accompagnata al Comando per essere identificata e dopo gli accertamenti di legge rimessa in libertà. Sia la donna che il conducente sono stati sanzionati per aver violato il regolamento di polizia urbana, che prevede una sanzione di 450 euro. Identificate e allontanate anche tre prostitute rumene, una bosniaca e una italiana, tutte provviste di documenti.
Nel corso dei controlli altre quattro violazioni sono state accertate in zona stazione a carico di altrettante persone che stavano bivaccando.

2017-12-22-PHOTO-00000514-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in campagna, un mezzo agricolo si ribalta: morto un uomo

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'11 al 13 ottobre 2019

  • La "pacchia" è finita in tangenziale Nord a Verona: entra in funzione il nuovo autovelox

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato del piazzale

  • Camion sfonda il guard rail: traffico in tilt in autostrada e tangenziale

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

Torna su
VeronaSera è in caricamento