Manifestazione di protesta contro l'arrivo di richiedenti asilo a Sant'Anna d'Alfaedo

Circa mille persone sono scese in strada a Sant'Anna d'Alfaedo per mostrare il proprio dissenso nei confronti della possibilità che un'ottantina di profughi possa essere ospitata sul territorio

ph Facebook Verona ai Veronesi

Avevano annunciato la loro presenza nelle scorse ore e ieri sera non sono mancati. Il gruppo di Verona ai Veronesi è sceso in strada insieme a circa un migliaio di persone a Sant'Anna d'Alfaedo per manifestare contro il possibile arrivo di alcuni richiedenti asilo.

Si parla di 82 persone che dovrebbero essere ospitati in parte in una casetta della frazione Giare, mentre circa una cinquantina di profughi verrebbero accolti all'interno dell'ex base Nato ormai sgombra dallo scorso anno. E proprio qui, dinanzi al presidio militare abbandonato, l'amministrazione locale ha aperto la manifestazione di protesta.

Bersaglio polemico della serata è stato il Prefetto, a lui si sono rivolti i vari esponenti politici intervenuti per chiedere un repentino cambio di posizione circa l'invio dei richiedenti asilo. Dal canto loro, invece, i componenti del gruppo Verona ai Veronesi hanno usato toni come sempre più forti, rivendicado la necessità di fermare "l'invasione e il business dell'accoglienza imposto dallo stato".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente in scooter a Malcesine: muore travolto da un autobus dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento