Pedinamenti, messaggini continui e minacce. Stalker a processo a Verona

È un cittadino marocchino residente a Verona che non riusciva ad accettare la fine della relazione ed era arrivato anche a tentare di togliersi la vita per ben tre volte

Stalking (Foto di repertorio)

Pedinava la sua ex compagna, la perseguitava con continui messaggi e minacciava gesti estremi. Un cittadino marocchino residente a Verona è stato accusato di stalking e andrà a processo, come riportato da TgVerona. L'uomo non riusciva ad accettare la fine della relazione e oltre alle molestie era arrivato anche a tentare di togliersi la vita per ben tre volte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Scatta a Verona il piano anti allagamenti: «Vogliamo diventino un ricordo»

  • Attualità

    Più grandi e con molte novità: al via sabato i Mercatini di Natale in città

  • Incidenti stradali

    Finisce a terra con lo scooter: 54enne portato in codice rosso in ospedale

  • Cronaca

    Bodybuilding e doping: ex campione del mondo veronese finisce in manette

I più letti della settimana

  • Sesso orale sulla panchina del parco: due giovani finiscono in manette

  • Violento scontro auto-moto: perde la vita un 24enne

  • McDonald’s apre un nuovo punto a San Bonifacio e cerca 50 dipendenti

  • Morto in un tragico incidente, verranno donati gli organi di Alessandro

  • Bimbo di 3 anni si rovescia addosso pentolino pieno d'acqua bollente: ricoverato a Verona

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 9 all'11 novembre 2018

Torna su
VeronaSera è in caricamento