È venuta alla luce al policlinico Rossi la prima nata del 2016 in terra veneta

Florish Aghama, figlia di Matthew e Blessing, entrambi nigeriani, è venuta al mondo un minuto dopo la mezzanotte, guadagnandosi il primo posto, almeno nella nostra regione, in questa speciale classifica

Ha sbaragliato tutta la concorrenza, o almeno quella veneta, venendo alla luce solamente un minuto dopo la mezzanotte: Florish Aghama, figlia di Matthew e Blessing, entrambi nigeriani, è la prima nata in terra veneta nel 2016. La piccola è venuta al mondo al policlinico G.B. Rossi di Borgo Roma, per la gioia dei suoi genitori, che l'aspettavano però per il 12 gennaio, come afferma il padre, che da otto anni in provincia e fa l'operaio, sulle colonne del Corriere
Il secondo nato nel veronese è stato Aiman, di origini marocchine, che ha aperto gli occhi alle 00.50 al Mater Salutis di Legango, seguito da un'altra bambina, Gaia, nata all'ospedale Civile Maggiore di Borgo Trento alle 2.53 del 1° gennaio. 

Potrebbe interessarti

  • Piscina interrata: ecco la guida che vi svelerà tempi e costi

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

  • Labbra sensuali e carnose: ecco i rimedi naturali per un super effetto volume

  • Smagliature addio: cause e rimedi per eliminarle

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Veronese: muore dopo un incidente stradale in scooter

  • Spari e paura a Santa Lucia: 41enne in rianimazione, fermato un uomo

  • Cade dalla bici dopo essere arrivato al lavoro e muore davanti al padre

  • Poiano, uomo perde le vita in via Fincato nello scontro tra un'auto e una moto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 giugno

  • Mamma dimentica le chiavi: bimbo di un solo anno resta chiuso in auto

Torna su
VeronaSera è in caricamento