Da Legnago a Peschiera, passando per Verona: tre novità per i carabinieri scaligeri

Il nuovo comandante di compagnia a Legnago è il Maggiore Vincenza Chiacchierini, mentre al Norm di Peschiera del Garda arriva il Sottotenente Michele Trisolini. Infine, il Sottotenente Buonocore è il nuovo Comandante della 2^ sezione del Nucleo Investigativo di Verona

Presentazione stampa carabinieri Trisolini - Chiacchierini - Carrozza - De Angelis - Buonocore

Si è svolta nella mattinata di oggi, venerdì 7 febbraio, presso il comando provinciale dei carabinieri di Verona, la presentazione di tre nuovi ufficiali dell'Arma in terra scaligera. Per quanto riguarda la compagnia di Legnago, si tratta di un avvicendamento tra il Capitano Lucio De Angelis e il nuovo comandante di compagnia Maggiore Vincenza Chiacchierini. Nata a Foligno, in provincia di Perugia l'1 agosto 1979, ha intrapreso la carriera militare nel 2003, frequentando il primo Corso per Ufficiali in Ferma Prefissata e nel 2005 il 45° Corso Applicativo. Ha conseguito la laurea in Scienze Politiche, presso l’Università degli Studi di Perugia.

Guarda l'intervista al Maggiore Vincenza Chiacchierini

Il Maggiore Vincenza Chiacchierini nel 2016 è stata destinata al CoESPU di Vicenza, con l’incarico di "Gender and Child Protection Advisor". In tale ruolo, tra l’altro, ha svolto incarichi di insegnamento a favore di polizie/gendarmerie straniere, sulla protezione di genere nel contesto delle operazioni di pace, nonché di formatore internazionale OSCE nella prevenzione e contrasto ai cosiddetti "crimini d’odio" (Hate Crimes).

carabinieri Chiacchierini Vincenza Comandante Legnago copia

Maggiore Vincenza Chiacchierini

Ad essere presentato è stato anche il Sottotenente Roberto Buonocore, Comandante della 2^ sezione del Nucleo Investigativo di Verona. Il Sottotenente Buonocore è nato a Torre Annunziata in provincia di Napoli il 24 agosto 1967 e nel 1988 ha intrapreso la carriera militare frequentando la Scuola Sottufficiale Carabinieri, così da essere impiegato quale Vice Brigadiere presso la Stazione carabinieri di Biassono e poi alla Stazione carabinieri di Ponte di Brenta.

Dopo un periodo di servizio alla Stazione carabinieri di Verona Principale, nel 1992 è stato trasferito al Nucleo Operativo (ora Investigativo) del Reparto Operativo di Verona, per essere impiegato nelle indagini per il contrasto di reati contro la pubblica amministrazione, contro il patrimonio ed in attività antidroga conseguendo la specializzazione di analista di sostanze stupefacenti. Dal 1996 è stato impiegato nel Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti (a seguire LASS), unica struttura scientifica dell’Arma presente nel Veneto per l’analisi, lo studio e la ricerca di nuove droghe. 

Fino ad ottobre del 2019 è stato il Responsabile del LASS ove ha isolato ed identificato nuove molecole di sostanze psicoattive poi inserite nelle tabelle delle sostanze psicotrope vietate dalla legge dal Ministero della Salute. Laureato in Medicina e Chirurgia, Giurisprudenza, e in Scienze Politiche, il Sottotenente Buonocore ha conseguito anche i Master di II livello in "Scienze Criminologiche”.  L’ufficiale nel corso della sua carriera militare è stato insignito dell’onorificenza di Donato di Devozione dal Sovrano Militare dell’Ordine di Malta, della Medaglia di Bronzo dal Ministero della Difesa della Repubblica Francese e della Croce d’Oro per l’anzianità di servizio dall’Arma dei Carabinieri.

S.Ten Buonocore Roberto Comandante Sezioni Investigazioni Scientifiche Carabinieri Verona copia

Sottotenente Roberto Buonocore

Un'altra novità riguarda il Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Peschiera del Garda, il cui nuovo comandante sarà il Sottotenente Michele Trisolini, nato ad Aquilonia in provincia di Avellino il 5 agosto 1965 e vissuto a Trepuzzi sino a quando ha intrapreso la carriera militare nel 1985. Il Sottotenente Michele Trisolini ha frequentato i corsi della Scuola Carabinieri di Chieti e della Scuola Sottufficiali di Firenze. È laureato in Scienze dell’Amministrazione e Giurisprudenza. Nei gradi di Maresciallo Aiutante S.U.P.S. e Luogotenente, presso il I° Reparto Investigativo del Raggruppamento Operativo Speciale, ha svolto specifiche indagini di polizia giudiziaria finalizzate alla disarticolazione di organizzazioni criminali di tipo mafioso.

Al termine di quest’ultima esperienza, ha retto per oltre un quinquennio il Comando della Stazione Carabinieri di Scorzè in provincia di Venezia. Successivamente, vincitore del concorso per Ufficiali dei Carabinieri del Ruolo Straordinario ad Esaurimento e nominato Sottotenente, dopo aver frequentato un corso informativo della Scuola Ufficiali dei Carabinieri di Roma, gli è stato affidato il Comando del Nucleo Operativo e Radiomobile di Peschiera del Garda. È insignito della Croce per anzianità di servizio militare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

S.Tenente Norm Peschiera del Garda Michele TRISOLINI copia

Sottotenente Michele Trisolini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento