Forzano il posto di blocco cercando di investire un Carabiniere: 4 arresti nella notte

Si tratta di quattro cittadini napoletani, tre dei quali già noti allle forze dell'ordine. Mentre viaggiavano a bordo di un'utilitaria hanno quasi investito un Agente e poi provato a fuggire, prima in auto e infine a piedi attraverso i campi

Nella notte tra giovedì 24 e venerdì 25 novembre verso le ore 4 a San Pietro in Cariano, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Caprino Veronese hanno arrestato in via Leonardo Da Vinci quattro napoletani (di cui tre già ampiamente noti alle forze dell'ordine), di età compresa fra i 55 ed i 32 anni, i quali avevano forzato un posto di controllo della pattuglia.

I soggetti arrestati viaggiavano a bordo di una utilitaria e in prima istanza hanno cercato di investire uno dei due Carabinieri, per poi successivamente darsi alla fuga. Essendo tuttavia stati raggiunti, i quattro uomini hanno quindi cercato di proseguire a piedi, correndo attraverso i prati circostanti nel tentativo di far perdere le loro tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine sono stati tutti quanti raggiunti ed ammanettati. Trattenuti in camera di sicurezza, sono stati tradotti dinanzi al giudice del Tribunale di Verona che, convalidato l'arresto, ha disposto per loro il divieto di dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • 'Ndrangheta in provincia di Verona dai primi anni '80: l'operazione scattata all'alba

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Non rispetta la quarantena a Legnago, va al mare a Rosolina e viene multata

Torna su
VeronaSera è in caricamento