Scappa di casa ubriaco, derubando il padre e poi sviene sul marciapiede

Un 17enne, che vive nel territorio dell'unione dei comuni di Adige Guà, in rotta con i propri famigliari, si è allontanato due volte dalla propria abitazione, correndo anche dei gravi rischi per la sua salute

(Foto generica di repertorio)

È stato portato in una comunità protetta il 17enne che vive nel territorio dell'unione dei comuni di Adige Guà e che per due volte in pochi giorni è scappato di casa, correndo anche dei gravi rischi per la sua salute. La decisione è stata presa dalla famiglia in accordo con i servizi sociali e con la polizia locale di Adige Guà, quest'ultima intervenuta in entrambi gli episodi, come scritto da Paola Bosaro su L'Arena.

Il primo allontanamento del 17enne dalla casa dei genitori, che secondo lui non gli lasciano abbastanza libertà, risale alla settimana scorsa. Il minore è stato ritrovato giovedì 5 aprile dagli uomini della polizia locale in un appartamento di Cologna Veneta. Con lui c'erano cinque adulti in possesso di hashish e di un bilancino di precisione. Riportato a casa, si pensava di inserirlo in un progetto di recupero ed inserimento lavorativo, ma domenica 8 aprile il giovane è scappato di nuovo. Dopo aver cenato, è andato in camera sua dove ha bevuto un litro di whisky, poi furtivamente ha rubato al padre 90 euro e le chiavi della macchina. Il genitore, insospettito dal rumore della porta di casa, ha scoperto tutto. Il figlio non era scappato in macchina e così il padre ha chiesto aiuto al vicino per cercarlo. I due l'hanno trovato disteso su un marciapiede, semi svenuto e con in tasca ancora i soldi e le chiavi dell'auto. In ambulanza, il 17enne è stato trasportata all'ospedale di San Bonifacio dove è rimasto per tutta la notte a causa dell'intossicazione dal alcol. Il giorno dopo, il ragazzo è stato denunciato dal padre per il furto e ha fatto di tutto pur di non tornare a casa, tentando addirittura di scendere dall'auto in corsa del padre. È stata la sorella a trattenerlo. Alla fine, è stato accontentato ed è stato affidato ad una struttura protetta.

Potrebbe interessarti

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

  • Falsi amici della dieta: ecco i 10 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

Torna su
VeronaSera è in caricamento