Vogliono volare all'estero con documenti falsi, arrestati dalla Polizia di Frontiera

Un sedicente cittadino siriano di 32 anni aveva esibito un passaporto brasiliano, poi risultato falsificato. E un cittadino albanese di 31 anni era in possesso di una carta di identità greca risultata contraffatta

Polizia di Frontiera (Foto di repertorio)

Gli agenti della Polizia di Frontiera di Verona hanno intercettato, nei giorni scorsi, due stranieri che si erano presentati ai controlli con documenti falsi. Il primo, un sedicente cittadino siriano di 32 anni in partenza per Londra, ha esibito un passaporto brasiliano con la propria fotografia, poi risultato falsificato. Il giorno successivo, un cittadino albanese di 31 anni, che voleva imbarcarsi sul volo per Dublino, era in possesso di una carta di identità greca risultata contraffatta. I due stranieri sono stati arrestati per il possesso dei documenti falsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In sede di direttissima, il cittadino albanese è stato condannato dal Tribunale di Verona alla pena di un anno di reclusione, mentre il sedicente siriano è stato provvisoriamente espulso dal territorio nazionale con processo rinviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento