Pluripregiudicato armato e con arnesi da scasso in Stazione: fermato dalla Polfer

Gli Agenti del Posto di Polizia Ferroviaria di Peschiera del Garda hanno sequestrato armi ed oggetti atti allo scasso ad un pluripregiudicato nel primo pomeriggio di ieri 9 settembre

Come ogni anno, gli Agenti del Posto Polfer di Peschiera hanno garantito un sereno transito in Stazione ai molti vacanzieri. In questi ultimi scampoli di estate il pomeriggio appena trascorso è stato molto movimentato. Verso le ore 14.30 gli Agenti in servizio sono stati avvicinati da una giovane che, molto impaurita, diceva loro che in Stazione vi era un soggetto pieno di tatuaggi, armato di pistola. Gli operatori non hanno faticato molto ad individuare il sospetto che tentava di confondersi tra i viaggiatori in procinto di prendere il treno.

L’uomo, alla vista degli Agenti che si avvicinavano, ha provato a scappare spingendo i poliziotti per guadagnarsi una via di fuga. Gli Operatori sono però riusciti ad immobilizzarlo: a seguito di perquisizione personale, è stata effettivamente rinvenuta una grossa arma. Un più attento esame permetteva di accertare che si trattava di una fedele riproduzione in metallo di una Colt Pyton 357 Magnum. Nello zaino che aveva al seguito l’uomo custodiva un coltello a serramanico dalla lunghezza di 15 cm più un cacciavite ricurvo ed una tronchese, utensili di solito impiegati nello scasso.

Gli accertamenti sull’identità del soggetto hanno permesso di accertare che si tratta di un cittadino italiano, sottoposto a misura cautelare di presentazione alla polizia giudiziaria 3 volte la settimana per precedenti reati. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria la persona è stata denunciata in stato di libertà per resistenza e porto di oggetti vietati dalla legge. Gli Agenti hanno provveduto ad informare dei fatti il Tribunale scaligero anche per valutare l’inasprimento della misura cautelare cui la persona è sottoposta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va in fiera a gustarsi un risotto. Al ritorno non trova più due portiere

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Capelli neri, occhi marrone, Mister Italia 2019 è Rudy El Kholti ed è di Zevio

  • Forti temporali attesi sul Veneto e scatta ancora lo "stato di attenzione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento