Picchia e violenta una ragazza straniera: fermato l'aggressore

L'episodio è avvenuto a Bovolone quando un 47 enne ha notato la vittima all'interno di un bar e ha deciso di seguirla fino a casa quando è uscita. Provvidenziale il passaggio casuale di un testimone

Una ragazza di origini straniere è stata aggredita e violentata da un 47 enne.

L'aggressore ha notato la vittima all'interno di un bar e quando questa è uscita per tornare a casa l'ha seguita. Una volta raggiunta è scatta la violenza. Prima l'aggressione, poi la violenza sessuale e dopo ancora le percosse.

Provvidenziale il passaggio di un testimone che ha subito compreso la situazione ed avvisato il 112. La centrale operativa di Villafranca ha immediatamente inviato sul posto una pattuglia del Comando della stazione di Nogara che in quel momento stava svolgendo un servizio perlustrativo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • McDonald’s apre a Bussolengo un nuovo ristorante e cerca 40 persone: selezioni al via

Torna su
VeronaSera è in caricamento