Picchia e violenta una ragazza straniera: fermato l'aggressore

L'episodio è avvenuto a Bovolone quando un 47 enne ha notato la vittima all'interno di un bar e ha deciso di seguirla fino a casa quando è uscita. Provvidenziale il passaggio casuale di un testimone

Una ragazza di origini straniere è stata aggredita e violentata da un 47 enne.

L'aggressore ha notato la vittima all'interno di un bar e quando questa è uscita per tornare a casa l'ha seguita. Una volta raggiunta è scatta la violenza. Prima l'aggressione, poi la violenza sessuale e dopo ancora le percosse.

Provvidenziale il passaggio di un testimone che ha subito compreso la situazione ed avvisato il 112. La centrale operativa di Villafranca ha immediatamente inviato sul posto una pattuglia del Comando della stazione di Nogara che in quel momento stava svolgendo un servizio perlustrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento