Pensionato va su tutte le furie all'Inps: distrugge 2 monitor e colpisce una guardia con un martello

L'uomo è stato poi fermato dalle Volanti e portato in Questura per l'identificazione: si tratta di un veronese classe 1946. Per il momento l'ente e la persona "ferita" non hanno sporto denuncia

Si era recato nella sede dell'Inps di via Cesare Battisti, a Verona, per chiedere alcune informazioni riguardo al sistema pensionistico, ma le risposte non devono essergli piaciute molto ed è andato su tutte le furie. 
Il protagonista della vicenda che è avvenuta nella giornata di lunedì, è un pensionato veronese classe 1946, che ha reagito veramente male nei confronti degli impiegati che si è trovato di fronte. Il 71enne infatti ha estratto un piccolo martello che aveva con sé, con il quale ha mandato in frantumi i monitor di due computer. A quel punto allora è intervenuta una guardia giurata che a sua volta è stata colpita, senza riportare particolari ferite: alla fine infatti è stata condotta in ospedale per accertamenti, ma nessun danno particolare è stato riscontrato. 
Sul posto allora sono intervenute le Volanti della Polizia scaligera, che hanno bloccato il pensionato e lo hanno portato in Questura per l'identificazione. Nè l'Inps nè la guardia giurata infatti hanno ancora presentato denuncia nei suoi confronti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento