Pensionato furibondo all'Inps: arrivano le denunce dell'ente e della guardia

Il 70enne veronese dovrà difendersi ora dalle accuse di danneggiamento aggravato e lesioni personali, per aver spaccato due monitor e colpito un uomo con un martello

Alla fine è stato chiamato a rispondere delle sue azioni, il pensionato veronese che nella giornata di lunedì ha mandato in frantumi due monitor di altrettanti computer nella sede scaligera dell'Inps e colpito una guardia giurata utilizzando sempre un piccolo martello. 
L'ente previdenziale e l'uomo infatti hanno presentato denuncia contro il 70enne, rispettivamente per danneggiamento aggravato e lesioni personali. 

L'anziano si era recato negli uffici di via Cesare Battisti per avere alcuni chiarimenti sul sistema pensionistico, ma le risposte ricevute non lo avevano soddisfatto, anzi. L'uomo allora era andato su tutte le furie, mettendo mano al martello che aveva con sè. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento