Borgo Venezia, la Municipale fa rimuovere 11 parabole dalle case

Blitz degli agenti per controllare il posizionamento corretto delle antenne in via Monte Tesoro, Unità d’Italia, Tiberghien, Sgulmero, Nichesola e Corte Convento. Trasgressori multati di 50 euro ciascuno

Blitz della polizia municipale a Borgo Venezia: undici le violazioni al regolamento sull’installazione delle parabole accertate. Gli agenti sono intervenuti in via Monte Tesoro, Unità d’Italia, Tiberghien, Sgulmero, Nichesola e Corte Convento. Secondo quanto è emerso, le parabole erano state installate su balconi che si affacciavano sulla strada, contrariamente a quanto previsto dal regolamento comunale, che stabilisce invece che esse non debbano essere visibili dalla pubblica via. Per i condomini c’è inoltre la necessità di prevedere impianti centralizzati per ridurre il numero di apparecchi esterni.

Agli undici trasgressori, sei italiani e cinque stranieri residenti negli appartamenti controllati, è stata contestata la violazione di 50 euro. Per due di essi è scattata anche la segnalazione all’autorità giudiziaria perché la modifica esterna è stata eseguita in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale. Tutte le posizioni sono state poi segnalate al settore Edilizia privata del comune, per i controlli sulla rimozione delle parabole irregolari. Sono 75 le violazioni accertate dall’inizio dell’anno durante questo tipo di controlli, verifiche che hanno portato alla rimozione degli apparecchi irregolari e alla loro ricollocazione in posizione più idonea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento