Smontano 90 pannelli solari per rubarli, messi in fuga dai Carabinieri

Il fatto è avvenuto a Zimella presso un'azienda agricola. I ladri avevano in programma il furto di numerosi pannelli fotovoltaici, ma il loro piano è stato sventato dall'intervento dei militari

Nella notte tra martedì 10 e mercoledi 11 gennaio, quando erano circa le 3, i Carabinieri della Stazione di Minerbe, successivamente coadiuvati da una pattuglia del NOR di Legnago, hanno sventato il furto di numerosi pannelli fotovoltaici da un capannone di una azienda agricola di Zimella.

Il pronto intervento dei militari ha infatti messo in fuga i malviventi che avevano già smontato circa 90 pannelli pronti per essere portati via. Al momento proseguono le indagini dei Carabinieri di Cologna Veneta, competenti per territorio, coadiuvati da quelli del NOR della compagnia di Legnago per rintracciare i ladri in fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

Torna su
VeronaSera è in caricamento