Castelvecchio, alcune delle opere rubate in mostra agli Uffizi di Firenze

È lo stesso sindaco Flavio Tosi ad annunciare la partenza dei quadri, precisando che "la richiesta è pervenuta direttamente dal Ministro Franceschini e dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Artistico"

“Alcune delle opere rubate l’anno scorso al Museo di Castelvecchio, e tornate dall’Ucraina prima di Natale, saranno in esposizione alle Gallerie degli Uffizi a Firenze all’interno della mostra 'La tutela tricolore', dedicata ai Carabinieri del Nucleo per la Protezione del Patrimonio”.
Lo ha annunciato il Sindaco Flavio Tosi che, precisa: “Le opere prestate saranno esposte a Firenze solo per le ultime settimane della mostra, iniziata lo scorso 19 dicembre ed in programmazione fino al 14 febbraio 2017. La richiesta è pervenuta direttamente dal Ministro Franceschini e dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Artistico, impegnato in prima linea, insieme alle diverse Forze dell’Ordine coinvolte e alla Magistratura, nelle indagini, nel ritrovamento e nella restituzione all’Italia delle 17 opere rubate dal Museo di Castelvecchio nel novembre del 2015”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Quaterna fortunata messa a segno in provincia: vinti oltre 50 mila euro

Torna su
VeronaSera è in caricamento