Occupano una casa e si allacciano al contatore: scoperti ed arrestati

Sono stati i carabinieri della stazione di Isola della Scala a trovare i due abusivi in un'abitazione di Trevenzuolo nella serata di mercoledì: per entrambi è scattato il divieto di dimora nel Comune

I carabinieri di Isola della Scala - Immagine di repertorio

Furto aggravato e violazione di domicilio. Sono i due capi d'accusa che hanno portato all'arresto, nella serata di mercoledì, di E.M.Y., classe 1992, e C.M., classe '87, entrambi di nazionalità marocchina, da parte dei carabinieri della compagnia di Villafranca di Verona. 
Stando a quanto riferito dalle forze dell'ordine, i due sono stati sorpresi da una pattuglia della stazione di Isola della Scala, all'interno di un'abitazione di Trevenzuolo di proprietà di altre persone, dove avrebbe creato anche un allacciamento abusivo al contatore di energia elettrica presente
Concluse le formalità di rito, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della compagnia di Villafranca, in attesa del rito direttissimo che si è celebrato nella mattinata di giovedì, al termine del quale è stata emessa nei confronti di entrambi la misura del divieto di dimora nel comune di Trevenzuolo.

Potrebbe interessarti

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

  • Falsi amici della dieta: ecco i 10 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

Torna su
VeronaSera è in caricamento