Nuovo look per lungadige San Giorgio. Agsm è partita da Ponte Garibaldi

Posato il primo tratto della nuova rete di energia elettrica, le nuove condotte del gas e la fibra ottica. Grazie a questo intervento, presto sarà posizionata anche una telecamera

Partiti da Ponte Garibaldi i lavori sulla passeggiata di lungadige San Giorgio per il rifacimento dei sottoservizi aziendali.

Agsm ha posato il primo tratto della nuova rete di energia elettrica e le nuove condotte del gas metano. Per l’occasione è stata stesa anche una nuova linea di fibra ottica, cablando così tutto il tratto del percorso.

Grazie a questo intervento, presto sarà posizionata anche una telecamera per la videosorveglianza aumentando così la sicurezza del luogo e sarà installata anche una colonnina permanente in grado di fornire, senza più allacciamenti provvisori, energia agli eventi che si svolgeranno sul lungadige.

Alla fine degli interventi di scavo e di posa, si procederà con la collocazione della nuova pavimentazione e delle nuove aiuole.

I lavori saranno interrotti solamente durante la manifestazione del Tocatì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari lungo la Transpolesana: muore imprenditore

  • Ospedali di Borgo Trento e di Negrar al top in Veneto per il tumore al seno

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • In arrivo il nuovo centro di distribuzione di Amazon al confine con Verona

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

Torna su
VeronaSera è in caricamento