Nuovo look per lungadige San Giorgio. Agsm è partita da Ponte Garibaldi

Posato il primo tratto della nuova rete di energia elettrica, le nuove condotte del gas e la fibra ottica. Grazie a questo intervento, presto sarà posizionata anche una telecamera

Partiti da Ponte Garibaldi i lavori sulla passeggiata di lungadige San Giorgio per il rifacimento dei sottoservizi aziendali.

Agsm ha posato il primo tratto della nuova rete di energia elettrica e le nuove condotte del gas metano. Per l’occasione è stata stesa anche una nuova linea di fibra ottica, cablando così tutto il tratto del percorso.

Grazie a questo intervento, presto sarà posizionata anche una telecamera per la videosorveglianza aumentando così la sicurezza del luogo e sarà installata anche una colonnina permanente in grado di fornire, senza più allacciamenti provvisori, energia agli eventi che si svolgeranno sul lungadige.

Alla fine degli interventi di scavo e di posa, si procederà con la collocazione della nuova pavimentazione e delle nuove aiuole.

I lavori saranno interrotti solamente durante la manifestazione del Tocatì.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va in fiera a gustarsi un risotto. Al ritorno non trova più due portiere

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Capelli neri, occhi marrone, Mister Italia 2019 è Rudy El Kholti ed è di Zevio

  • Forti temporali attesi sul Veneto e scatta ancora lo "stato di attenzione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento