Coppia violenta la baby sitter, potrebbe esserci una seconda vittima

La polizia di Verona, dopo aver arrestato i due veronesi, ha controllato i loro cellulari, trovando del materiale video che testimonierebbe almeno un altro caso di violenza, addirittura con tortura

Foto di repertorio

Al loro arresto, la polizia di Verona aveva voluto dare risalto per un motivo ben preciso: convincere eventuali altre vittime a farsi avanti e denunciare. E il sospetto che ci sia almeno un'altra vittima sembra ora emerso dagli ulteriori accertamenti svogli dagli agenti.

L'arresto in questione è quello divulgato lo scorso gennaio dalla polizia scaligera. In carcere era finita un coppia veronese, lui M.A. di 31 anni e lei G.B. di 27 anni. I due sono accusati di violenza sessuale e sequestro di persona. Avevano risposto all'annuncio di una ragazza che cercava lavoro come baby sitter. La coppia ha fatto salire la giovane in macchina, l'ha portata in un luogo appartato e poi l'uomo l'ha minacciata, costringendola ad avere un rapporto sessuale con lui.

Oltre a questo episodio, gli investigatori temevano che ce ne fossero altri. Un timore che si è rivelato fondato perché nel cellulare di lui sono state trovate immagini di un'altra violenza. I due l'avrebbero compiuta su di una donna, loro conoscente, e alle accuse di sequestro di persona e violenza sessuale si potrebbe aggiungere anche quella di tortura, come riportato da TgVerona.
La coppia, interrogata, se è avvalsa della facoltà di non rispondere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Da una lite familiare spuntano 85 mila euro, droga e orologi: un arresto

  • Attualità

    Protesta social contro il Congresso delle Famiglie, #manonellamano

  • Cronaca

    Trovato a vendere cocaina, viene arrestato e si giustifica: «Sono senza lavoro»

  • Cronaca

    Bussolengo: perseguita e minaccia l'ex socio in affari, 63enne arrestato

I più letti della settimana

  • San Giovanni Ilarione, motociclista esce di strada in via Fusa e perde la vita

  • La rapina dell'auto finisce in trageda: resiste ai banditi, viene investita e muore

  • Atterraggio di emergenza a Londra per un Airbus decollato da Verona

  • Minacce di morte e un'auto bruciata a Vigasio: 5 arresti dei carabinieri per tentata estorsione

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 marzo 2019

  • Aveva sbattuto contro un'auto a Isola della Scala, si spegne motociclista

Torna su
VeronaSera è in caricamento