Coronavirus, dubbi sui servizi comunali e sui decreti: c'è il numero verde

È stato attivato dal Comune di Verona per dare ogni altra notizia utile in riferimento alle misure attivate per contenere il virus. Il numero è 800 644 494

Palazzo Barbieri, sede del Comune di Verona

Il Comune di Verona ha attivato un nuovo numero verde per rispondere ai cittadini e chiarire qualsiasi dubbio sull'emergenza coronavirus. Il numero è 800 644 494 e lo si può comporre per ottenere informazioni relative a provvedimenti e decreti in vigore.

Questo numero verde non sostituisce quello già attivo dell'Ulss 9 a cui ci si può rivolgere per i quesiti sanitari. L'assistenza telefonica del Comune, infatti, è a disposizione per chiarire i dubbi e per avere informazioni su eventuali variazioni e modifiche dei servizi erogati sul territorio, apertura al pubblico degli uffici comunali e per dare ogni altra notizia utile in riferimento alle misure attivate per contenere il virus.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18. Nel caso in cui gli operatori non fossero in grado di dare una risposta immediata ai quesiti, verranno raccolte le informazioni precise e gli utenti verranno richiamati.

L'invito ai cittadini è quello di chiamare il numero verde se si vogliono ottenere informazioni sul coronavirus, senza intasare le linee telefoniche dell'urp o del centralino del Comune che, solo nella giornata di ieri, hanno ricevuto 444 telefonate e 30 e-mail per chiarimenti in merito all'emergenza sanitaria e al decreto del presidenza del consiglio Giuseppe Conte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questa situazione, che è in continuo cambiamento - spiega il sindaco Federico Sboarina - abbiamo ritenuto opportuno attivare un numero verde per essere vicini ai veronesi, attraverso più canali possibili d'informazione. Siccome dobbiamo stare a casa, usiamo il telefono e i canali istituzionali telematici. Il nuovo servizio è creato appositamente per dare ai cittadini tutte le risposte di cui necessitano e per togliere i dubbi che legittimamente possono sorgere. È un momento difficile per tutti, i decreti ministeriali ci impongono dei sacrifici e dei limiti ai quali però ci dobbiamo attenere per la salute nostra e dell’intera comunità. Come Comune continueremo a portare avanti al meglio il nostro compito, che è quello di dare tutte le informazioni affinchè le persone possano ottemperare alle misure del Governo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento