ArtVerona, ecco la nuova direttrice artistica Adriana Polveroni: "Una nuova sfida"

Adriana Polveroni è una giornalista e saggista che fino a oggi è stata direttrice di Exibart, una delle testate di riferimento nel settore dell'arte. Per lei ora inizia un incarico triennale alla guida di ArtVerona | Art Project Fair

Adriana Polveroni è la nuova direttrice artistica di ArtVerona | Art Project Fair, la fiera d’arte moderna e contemporanea la cui 13^ edizione è in programma dal 13 al 16 ottobre prossimi. "Siamo molto soddisfatti della scelta effettuata - sottolinea Maurizio Danese presidente di Veronafiere S.p.a. - anche grazie al lavoro della Commissione appositamente nominata, che ha vagliato oltre venti candidature e che ci ha accompagnato nel trovare la soluzione migliore per raggiungere gli obiettivi di sviluppo che ci siamo prefissati per ArtVerona | Art Project Fair".   

"Tra i compiti immediati che affronterà la nuova direttrice che ha un incarico triennale – prosegue Danese –, sicuramente il più sfidante è la definizione, in collaborazione con i partner più stretti della rassegna, del progetto culturale, artistico ed organizzativo delle prossime edizioni".

La collaborazione tra ArtVerona e Adriana Polveroni ha avuto inizio nel 2014 quando le è stato affidato ArtVeronaTalk, il programma di conversazioni che sotto la sua curatela ha focalizzato l’attenzione sulla figura del collezionista e sulle best practice aziendali che si sono fatte portavoce del fortunato connubio tra arte e impresa, due asset su cui ArtVerona vuole continuare a indagare e investire.

"Accolgo questa nomina come una nuova sfida professionale – commenta la neo direttrice Adriana Polveroni –. So di ereditare una fiera che negli ultimi anni è molto cresciuta, grazie anche al prezioso lavoro del mio predecessore, Andrea Bruciati, e che può ulteriormente definire il proprio profilo come un appuntamento irrinunciabile per tracciare un nuovo scenario del collezionismo. ArtVerona si muove in un territorio virtuoso, dove è presente un’imprenditoria di qualità che può diventare il modello per un nuovo rapporto tra cultura e impresa. Il mio compito sarà migliorare ulteriormente i livelli raggiunti, valorizzando soprattutto l’arte e il mercato italiani, senza dimenticare il contesto internazionale entro cui questi agiscono. Ringrazio per la fiducia accordatami e buon lavoro a tutti, a cominciare da me".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adriana Polveroni è giornalista e saggista. Fino a oggi è stata direttrice di Exibart, una delle testate di riferimento nel settore dell’arte, e ha collaborato per le testate del gruppo editoriale L’Espresso. Insegna attualmente Museologia del Contemporaneo all’Accademia di Brera di Milano e Metodologie e Pratiche della Comunicazione all’Accademia di Belle Arti di Roma. È docente nell’ambito del master Contemporary Art Markets, NABA, Milano. Ideatrice e curatrice di numerose mostre, ha pubblicato saggi e libri, tra cui This is contemporary! Come cambiano i musei d’arte contemporanea Franco Angeli, 2007; Lo Sboom. Il decennio dell’arte pazza tra bolla finanziaria e flop concettuale, Silvana Editoriale, 2009; Il piacere dell’arte. Pratica e Fenomenologia del Collezionismo Contemporaneo, Johan & Levi, 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento