Mix di alcol e narcotici alla moglie e abusa di lei, 50enne a processo

L'uomo avrebbe anche ripreso le presunte violenze ed è stato grazie a questi video che la donna lo ha scoperto

(Foto generica di repertorio)

Il procedimento continuerà a febbraio, ma intanto ieri, 2 luglio, si è svolta nel tribunale di Verona l'udienza del processo che vede un uomo accusato dalla moglie di violenza sessuale aggravata.

Le presunte violenze sarebbero avvenute tra il marzo e l'aprile del 2015, come riportato da TgVerona. L'imputato è un veronese di 50 anni che avrebbe servito alla moglie sostanze alcoliche mischiate con sostanze narcotiche. In sostanza, avrebbe sciolto delle benzodiazepine in bicchieri di amaro che poi la donna ha bevuto. Una volta narcotizzata la moglie, l'uomo avrebbe abusato di lei sessualmente, usando anche dei sex toys.
Di tutto questo, la donna si sarebbe accorta solo attraverso dei video che l'uomo conservava nel suo computer. Il marito, infatti, avrebbe anche filmato le presunte violenze ed è stato grazie a queste riprese che la moglie ha potuto scoprirlo e successivamente denunciarlo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • McDonald’s apre a Bussolengo un nuovo ristorante e cerca 40 persone: selezioni al via

Torna su
VeronaSera è in caricamento