Nuova viabilità al quartiere Navigatori: «Migliorata vita e sicurezza dei residenti»

«Da oggi sarà più facile muoversi per il quartiere soprattutto per pedoni e ciclisti. – spiega l’assessore Zanotto – Le modifiche, sollecitate dagli stessi residenti, istituiscono ai Navigatori una nuova viabilità, più scorrevole e sicura». Benini (Pd): «È una mia proposta del 2013»

Sopralluogo assessore alla Viabilità Luca Zanotto

Oggi primo giorno della nuova viabilità al quartiere Navigatori, con sensi unici introdotti nella vie Vespucci, Pigafetta, Melotto e Vivaldi. Già da questa mattina si è osservato un complessivo miglioramento della viabilità, particolarmente apprezzato dai residenti della zona.

Sul posto, per valutare la situazione, si è recato l’assessore alla Viabilità Luca Zanotto: «Da oggi sarà più facile muoversi per il quartiere soprattutto per pedoni e ciclisti. – spiega l’assessore Zanotto – Le modifiche, sollecitate dagli stessi residenti, istituiscono ai Navigatori una nuova viabilità, più scorrevole e sicura. Anche da parte della 3ᵃ Circoscrizione è stato dato infatti unanime consenso ai cambi di direzione attuati, che apportano all’interno del quartiere un complessivo miglioramento della viabilità. Si tratta di una zona densamente popolata, con molte vie strette in cui, causa il doppio senso di marcia, non è sempre facile circolare, soprattutto a piedi o in bicicletta. Grazie a questi nuovi sensi unici, quindi, la viabilità sarà complessivamente migliorata a favore, anche, di una maggiore vivibilità e sicurezza per gli spostamenti dei residenti».

Nello specifico, sono interessate dalle modifiche via Vespucci, nel tratto e con direzione dall’incrocio con via Marco Polo fino a quello con via Melotto; via Melotto, dall’intersezione con via Vespucci fino a quella con via Pigafetta; via Pigafetta, dall’incrocio con via Vespucci fino a quello con via Vivaldi e da via Melotto a via dei Ponti; via Vivaldi, dall’intersezione con via Pigafetta fino a quella con via Marco Polo.

Sul tema è intervenuto anche il capogruppo comunale Pd Federico Benini, specificando che «quella che entra in esercizio nel quartiere Navigatori è una riprogettazione viabilistica che ha conosciuto una gestazione lunghissima di ben 6 anni: nata da una proposta del sottoscritto con il gruppo consiliare Pd della Terza Circoscrizione nel 2013, parzialmente attuata nel 2014, è stata completata soltanto ieri, giovedì 29 agosto 2019».

«Tutte le verifiche e gli approfondimenti svolti in questi ultimi anni, - ha quindi aggiunto il capogruppo comunale Pd - hanno dimostrato la bontà del Piano che è in grado di alleviare la morsa del traffico su questo quartiere, piccolo ma densamente popolato e diventato punto di snodo della viabilità di altri quattro grandi quartieri circostanti: Borgo Milano, Saval, Borgo Nuovo e San Zeno».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento