Minerbe e Casaleone, due coppie di anziani derubate dai truffatori

In un caso si sono finti tecnici del gas e nell'altro erano vestiti da carabinieri. Con delle scuse sono entrati nelle abitazioni, saccheggiando soldi e gioielli

Anziani ancora purtroppo nel mirino di ladri e truffatori. Una coppia di Minerbe e una di Casaleone sono state derubate ieri, 12 dicembre, come riportato da Francesco Scuderi su L'Arena.

In via dell'Aviere, a Minerbe, i ladri si sono finti tecnici del gas con tanto di tesserini di riconoscimento, ovviamente contraffatti. Con la scusa di controllare il contatore del gas, sono entrati nell'abitazione di una coppia di anziani e li hanno resi inoffensivi spruzzando una sostanza irritante. In questo modo, hanno avuto il tempo di portare via dalla casa 600 euro e qualche gioiello.

In via Menago, a Casaleone, invece, i ladri erano vestiti da carabinieri. Raccontando una storia, secondo cui il padrone di casa poco prima aveva speso dei soldi falsi, si sono fatti aprire la cassaforte. A quel punto hanno tirato fuori le pistole, forse giocattolo, e hanno minacciato i due anziani, derubandoli di 450 euro più altri gioielli.

In entrambi i casi, le vittime hanno poi chiamato i carabinieri che si stanno occupando delle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Terribile frontale tra auto e camion nella notte: perde la vita un 34enne

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

Torna su
VeronaSera è in caricamento