Colognola ai Colli, in una farmacia attivato il nuovo servizio Medicorner

Il progetto crea un presidio di infermieri qualificati con moderne apparecchiature di diagnostica nella farmacia Martelletto di via Montanara 32

Inaugurato alla farmacia Martelletto di via Montanara 32 a Colognola ai Colli, Medicorner, una novità nel mondo della cura e della prevenzione nata con lo scopo di trasformare il rapporto fra la cittadinanza e la sanità per avvicinare sempre di più i servizi alle reali esigenze delle persone. Il progetto recepisce le potenzialità che la farmacia sviluppa con i cittadini, per renderla luogo privilegiato di informazione, cura e assistenza, con il presidio di infermieri qualificati. I servizi offerti sono realizzati con moderne apparecchiature di diagnostica professionale.

"Medicorner è nato per fornire alle famiglie un punto di riferimento nel territorio in tema di sanità leggera, prendendosi carico, insieme ai medici di medicina generale e agli altri attori del servizio sanitario nazionale e privato, del percorso di cura delle persone", ha detto Francesco Tozzi, amministratore delegato di Chorafarma, società che ha sviluppato il progetto. 

"Medicorner diventerà un riferimento per completare la gamma di servizi che la nostra farmacia mette a disposizione della clientela: in tempi brevissimi il paziente potrà avere visita, analisi e rimedi senza perdite di tempo e denaro. Invito le persone a constatare dal vivo l’efficacia e la serietà di questo innovativo progetto: siamo a disposizione per qualsiasi informazione e a breve verranno messe a disposizione nuove apparecchiature per un servizio a 360 gradi", ha aggiunto Gaetano Martelletto, titolare della farmacia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari lungo la Transpolesana: muore imprenditore

  • Ospedali di Borgo Trento e di Negrar al top in Veneto per il tumore al seno

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • In arrivo il nuovo centro di distribuzione di Amazon al confine con Verona

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

Torna su
VeronaSera è in caricamento