Canone Rai, ecco la mappa di chi non lo paga. A Verona, un evasore su tre

I dati sono riferiti al 2014 e la percentuale del comune è in linea con la media nazionale. Il canone non si paga soprattutto nei comuni montani. Tra le province virtuose spicca Rovigo

Per tutti i curiosi la mappa è consultabile qui. Si tratta dell'elaborazione della società Twig sulla base dei dati Rai (riferiti all'anno 2014) e mostra le percentuali di evasione del canone. Comune per comune è possibile scoprire in quanti non lo hanno pagato. Numeri che il Governo Renzi ha intenzione di abbattere tramite il pagamento del canone nella bolletta della luce

Nel Comune di Verona la percentuale di evasione è del 30,43% quasi perfettamente in linea con la media nazionale del 30,5%, ma superiore rispetto alle medie del Nord o del Centro Italia (26% e 29%). Ferrara, Rovigo e Bolzano risultano le province più virtuose. Napoli, Catania e Crotone le meno virtuose.

Nel Veneto, più evasori di Verona solo a Padova e a Vicenza. Dietro Rovigo invece, Belluno, Venezia e Treviso. Nella provincia di Verona invece i Comuni con il maggior numero di evasori del canone Rai sono quelli montani, come Ferrara di Monte Baldo, San Mauro di Saline, Erbezzo, Velo e San Zeno di Montagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento