Indagato per maltrattamenti in famiglia, cerca di incontrare la moglie: arrestato

Allontanato dal nucleo familiare, avrebbe violato le prescrizioni: è stato quindi rintracciato dai carabinieri e nei suoi confronti è scattata la custodia cautelare in carcere

Immagine generica

Un operaio 50enne di origini albanesi con precedenti di polizia, nel pomeriggio di giovedì è stato rintracciato ed arrestato a San Martino Buon Albego dai carabinieri della stazione di Cadidavid. 
L’uomo era già stato allontanato dal nucleo famigliare poiché indagato per maltrattamenti in famiglia, ma dalle indagini condotte dai militari è emerso che aveva più volte violato le prescrizioni tentando di incontrare la moglie. Per questo motivo, il Tribunale di Verona ha disposto che venisse sottoposto alla custodia cautelare in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento