Maltrattamenti in famiglia. Un uomo picchia la moglie e viene fermato

In un primo momento sembrava che l'uomo si fosse barricato in casa, mentre qualcuno aveva lanciato l'allerta anche per una presunta fuga di gas: sul posto si sono diretti vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale

Carabineri, vigili del fuoco e polizia locale sono intervenuti nella mattinata di martedì a Cisano di Bardolino, per quello che alla fine è risultato essere un caso di maltrattamenti in famiglia. 

Inizialmente si era temuto che un uomo si fosse barricato in casa minacciando di uccidere la moglie. Quando invece le forze dell'ordine sono arrivate all'abitazione dei coniugi stranieri, il marito si era allontanato e la donna è stata trovata con delle ferite al volto. La vittima è stata quindi portata al pronto soccorso, mentre il compagno è stato condotto in caserma. 
Sul posto inoltre era presente anche una squadra di pompieri per una sospetta fuga di gas, ma gli accertamenti hanno dato poi esito negativo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragedia a Bosco di Zevio: pedone investito muore sul posto

  • Sport

    Padova - Hellas Verona 3-0 | Disastro gialloblu: travolti all'Euganeo

  • Attualità

    Naso all'insù anche a Verona per l'eclissi totale della "superluna" piena

  • Cronaca

    Amati da tutti, bistrattati dallo Stato. Protesta dei vigili del fuoco: «A Verona gravi carenze»

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Blitz della Polizia municipale a Veronamercato: 11 autotrasportatori sanzionati

  • Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

  • Online la vendita dei biglietti per assistere ad Adrian al Teatro Camploy

Torna su
VeronaSera è in caricamento