Notte di maltempo, temporali sul lago e grandinata nell'Est veronese

Tanti gli interventi dei vigili del fuoco per cantine allagate e per il taglio di piante diventate pericolanti a causa del vento e della pioggia

Grandine, foto di repertorio (Foto Facebook)

Anche la provincia di Verona è stata interessata dall'ondata di maltempo che ha toccato il Veneto ieri notte, 19 agosto. In regione, il territorio più colpito è il padovano, ma anche sulla provincia scaligera si sono verificati piogge, temporali e grandinate.

Tanti gli interventi dei vigili del fuoco veronesi, anche se non si può parlare di micro-calamità. I pompieri sono intervenuti in diverse zone della provincia, dalla Valpolicella all'Est veronese, per delle cantine allagate e per il taglio delle piante diventate pericolanti a causa del vento e della pioggia.

La grandine nel veronese è caduta in particolare nei comuni dell'Est, mentre in zona lago si sono concentrati più che altro dei temporali. Tutti fenomeni sono stati comunque relativamente rapidi e non si registrano feriti o danneggiamenti gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento