Colto da un malore lungo il sentiero che porta al santuario: morto 65enne

L'escursionista stava percorrendo il Sentiero del Pellegrino per raggiungere Madonna della Corona, quando ha accusato il malessere: inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori

Il santuario di Madonna della Corona

Un dramma si è consumato nella mattinata di giovedì nel comune di Brentino Belluno, lungo il sentiero che alla Madonna della Corona
Erano circa le 11.20 quando il Soccorso alpino di Verona stato allertato dalla Centrale operativa, per intervenire in supporto all'eliambulanza corsa in aiuto di un 65enne colto da un malore lungo il Sentiero del Pellegrino. Sbarcati nelle vicinanze, equipe medica e tecnico di elisoccorso hanno raggiunto l'escursionista privo di sensi, che si trovava con la moglie, e hanno iniziato a praticargli le manovre di rianimazione, purtroppo inutilmente.
Constatato il decesso, la salma è stata ricomposta, imbarellata e recuperata con il verricello, per essere trasportata al campo sportivo di Brentino, dove attendeva una squadra di soccorritori, e affidata al carro funebre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

Torna su
VeronaSera è in caricamento