Malcesine, ventenne cade con la mountain bike e finisce in una scarpata

Il ragazzo è stato prima medicato dagli uomini del soccorso alpino e poi trasportato in elicottero all'ospedale di Peschiera

Poco prima delle 15 di oggi, 22 luglio, l'elicottero di Verona Emergenza è volato lungo la sterrata che scende a Bocca di Navene, poiché un ventenne di Pesaro, iniziali S.R., perso il controllo della propria mountain bike era caduto per una decina di metri nella scarpata laterale.

Il ragazzo, che era risalito sul sentiero, è stato raggiunto subito da una squadra, compreso un medico, del soccorso alpino di Verona, che era scesa in funivia dalla stazione a monte dove stava prestando assistenza a una gara e trasportata sul posto in auto da un altro soccorritore.

Prestategli le prime cure, il ragazzo è poi stato recuperato dal tecnico di elisoccorso con un verricello di 20 metri, per essere trasportato all'ospedale di Peschiera con una possibile contusione al torace e una ferita lieve al piede.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento