Grave lutto per Orietta Salemi del Pd: saltano due confronti delle Primarie

I confronti pubblici per le Primarie Pd previsti domani lunedì 20 marzo alle 20.45 in Sala Tommasoli e per martedì 21 marzo alle ore 20.45 in Sala Civica sono stati annullati

In seguito al lutto che ha colpito la candidata alle elezioni comunali primarie Orietta Salemi, di comune accordo con gli altri candidati Gustavo Franchetto e Damiano Fermo, i confronti previsti per domani lunedì 20 Marzo alle 20.45 in Sala Tommasoli di via Perini 7 in Borgo Venezia, e per martedì 21 Marzo alle 20.45 in Sala Civica di via Benedetti in Borgo Roma, sono stati annullati.

Al momento resta pertanto confermata soltanto la data del Teatro Stimate, venerdì 24 Marzo alle 20.45 in Piazza Cittadella. Il Pd veronese, all'interno di una nota ufficiale, ha espresso la propria vicinanza nei confronti della candidata alle elezioni comunali primarie "stringendosi attorno ad Orietta Salemi per la perdita della mamma".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato giovane nullafacente: in casa droga, un arsenale per lo spaccio e rubrica dei clienti

  • Attualità

    Il Veneto punta ad inserire anche le farmacie nella rete dei servizi antiviolenza

  • Attualità

    La Guardia di Finanza celebra a Verona il suo 244° anniversario e stila il bilancio 2017/18

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 22 al 24 giugno 2018

I più letti della settimana

  • Incidente a Cerea, a bordo anche minorenni: sono cinque i feriti, uno in prognosi riservata

  • Si è spento il 17enne di Bovolone, ricoverato dopo il tragico incidente a Cerea

  • Tragico incidente in un cantiere: un operaio viene ucciso dal crollo di un muro

  • Ancora un morto sul lavoro: travolto da un mezzo, 37enne perde la vita

  • I carabinieri arrivano per sedare una lite e vengono minacciati con un'accetta

  • Omicidio a San Michele: "Per Fernanda sono state spese solo belle parole"

Torna su
VeronaSera è in caricamento