Lavori in via 28 Marzo e Ponte San Pancrazio: disagi fino a 20 giorni

Sensi unici e divieti. Iniziano oggi i lavori di asfaltatura per alcuni interventi alla rete fognaria: cantieri aperti per le prossime tre settimane. Lavori anche a vicolo San Domenico e via dei Libri

Inizieranno oggi i lavori di asfaltatura stradale in via 28 Marzo e in via Ponte San Pancrazio relativi a recenti interventi di Acque Veronesi alla rete fognaria della zona. Il cantiere rimarrà aperto per 20 giorni. Per l’intero periodo, nelle strade interessate, verranno istituiti il divieto di sosta ed il senso unico alternato. Domani, giovedì 20 giugno, invece, per consentire la realizzazione di un allacciamento all’acquedotto ed un altro alla fognatura, in vicolo San Domenico, per 2 giorni, verrà istituito il divieto di transito e sosta. Sempre giovedì 20 giugno saranno infine vietati il transito e la sosta alle autovetture per 2 giorni, ad eccezione dei residenti, in via dei Libri per interventi di manutenzione alle condotte dei reflui.

Ai lavori sulle strade, si aggiunge domani lo sciopero delle sigle sindacali Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil interne ad Acque Veronesi, che hanno proclamato 2 ore di blocco nazionale per protestare contro il mancato rinnovo del contratto di lavoro Gas-Acqua scaduto il 31 dicembre 2012. Per tale motivo, potrebbero verificarsi disagi nei servizi alla clientela presso gli uffici e gli sportelli di Acque Veronesi in tutta la provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento