Proseguono i lavori per il filobus e in borgo Roma apre un nuovo cantiere

Le imprese incaricate da Amt saranno impegnate in via Comacchio, nel tratto compreso tra via Giuliari e via Monterotondo, per la posa delle fondazioni su cui saranno in seguito installati i sostegni della linea elettrica

Da domani, giovedì 16 febbraio, sarà aperto un nuovo tratto di cantiere in Borgo Roma per i lavori di realizzazione della rete del filobus.

Le imprese incaricate da Amt, stazione appaltante dell’opera, saranno impegnate in via Comacchio - nel tratto compreso tra via Giuliari e via Monterotondo - per la posa delle fondazioni su cui saranno in seguito installati i sostegni della linea elettrica destinata ad alimentare il filobus.
I lavori interesseranno un’area al centro della carreggiata nel primo tratto di via Comacchio, e le zone laterali nel tratto successivo della strada. Non si prevedono pertanto modifiche alla circolazione stradale ma viene in ogni caso istituito il limite di velocità di 30 km orari e richiesta la necessaria prudenza a tutti gli utenti della strada. Previsto anche il divieto di sosta nei tratti viabilistici interessati dai lavori.

I tecnici delle imprese del progetto filobus sono al lavoro in questi giorni anche per un’altra operazione, che riguarda via Palladio, via Ca di Cozzi, via XXIV Maggio, via XX Settembre, via Corsini, e via Scuderlando. Si tratta di “sondaggi” mirati a verificare la consistenza del fondo stradale, in vista della scelta delle tipologie di asfalto da stendere lungo il futuro percorso del filobus. L’intervento in sostanza consiste nel praticare un “tassello” sulla strada, dove sarà tolto l’asfalto, fino alla profondità di circa 15 cm. Sarà quindi misurata l’effettiva resistenza del fondo stradale, sul quale dovranno transitare ad alta frequenza i mezzi della rete filoviaria. Non si prevedono interferenze sulla circolazione stradale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Statale 434, scontro tra 2 mezzi pesanti e 3 auto. Ferito liberato dalle lamiere

    • Cronaca

      Più di 1000 persone soccorse al giorno: il Suem 118 festeggia i suoi 25 anni

    • Cronaca

      Aeroporto Catullo, poliziotti sedano la rissa in un aereo e arrestano un ladro

    • Politica

      Sboarina candidato sindaco, i contrari di Forza Italia scrivono a Berlusconi

    I più letti della settimana

    • Patentino per proprietari di cani obbligatorio per alcune razze: via ai corsi

    • Deceduto in ospedale il giovane di Legnago dopo l'incidente sulla 434

    • Auto sbatte contro un palo e si ribalta: conducente estratta dalle lamiere

    • Matteo non ce l'ha fatta: con il suo scooter era finito contro un'auto

    • Scontro all'incrocio tra una Mercedes e un'Audi che si ribalta: ferita una donna

    • Manager della filiale italiana, truffa l'azienda e fa sparire 10 milioni di euro

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento