Dureranno 40 giorni i lavori per collegare Corso Milano con viale Sicilia

“L’intervento di connessione – spiega l'assessore Pisa – risulta necessario per dare completamento alla viabilità di relazione fra Corso Milano ed i quartieri posti a nord. I lavori appena iniziati dureranno complessivamente una quarantina di giorni"

L’assessore alle Strade Luigi Pisa ha effettuato un sopralluogo per l’inizio lavori di realizzazione di una strada di collegamento fra la rotatoria al km 0+520 di Corso Milano e viale Sicilia. L’opera, il cui costo complessivo ammonta a 100 mila euro, sarà a totale cura e spese della società immobiliare Cinquerre Spa/Rossetto.
“L’intervento di connessione – spiega Pisa – risulta necessario per dare completamento alla viabilità di relazione fra Corso Milano ed i quartieri posti a nord. I lavori appena iniziati dureranno complessivamente una quarantina di giorni e porteranno alla realizzazione di una nuova strada, dotata dei sottoservizi necessari, con illuminazione pubblica ed un nuovo marciapiede in collegamento con quello esistente sia su viale Sicilia che su Corso Milano”.

DSC_0035-5

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

Torna su
VeronaSera è in caricamento