Colpito e bloccato dalle lastre d'alluminio, viene liberato e portato in ospedale

L'infortunio sul lavoro ha avuto luogo in un cantiere situato in via Vettor, a Bardolino, intorno alle 9 del mattino: estratto dai vigili del fuoco, il ferito è stato condotto a borgo Trento dall'elicottero del 118

Le lastre cadute addosso all'uomo

Un uomo è stato portato in ospedale dopo un brutto infortunio sul lavoro avvenuto nel comune di Bardolino. 
L'infortunio si è verificato intorno alle 9 in un cantiere di Strada Vettor, dove alcuni infissi in alluminio stoccati per il montaggio avrebbero colpito l'uomo sulle gambe, il quale è anche rimasto intrappolato. Per liberarlo è dovuta intervenire una squadra della stazione locale dei vigili del fuoco, che ha utilizzato dei divaricatori oleodinamici e dei cuscini di sollevamento e l'ha poi affidato alle cure del 118, che sul posto ha inviato automedica, ambulanza ed elicottero: il ferito è stato poi trasportato all'ospedale di borgo Trento, ma fortunamente le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi e non si troverebbe in pericolo di vita. 
Sul posto anche i carabinieri. 

IMG-20190829-WA0009_1567076726858-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento