Partito con il pedalò da Peschiera, 80enne trovato senza vita nel lago

A dare l'allarme, il gestore della struttura che aveva noleggiato il natante all'anziano. La guardia costiera si è occupata delle ricerche in lago, concluse nel giro di qualche ora

(Foto di repertorio)

Un uomo di 80 anni di Peschiera è stato trovato senza vita ieri, 29 settembre, nel lago di Garda dopo un'uscita in solitaria con un pedalò. L'uomo era conosciuto dal gestore della struttura che affitta i natanti e altre volte, anche negli ultimi giorni, aveva preso a noleggio il mezzo per farsi un giretto sul lago.

Ieri, l'uomo si era presentato dopo le 14 al Lido Cappuccini di Peschiera e con il pedalò noleggiato ha preso il largo. Il gestore del noleggio ha raccontato a L'Arena di essersi preoccupato dopo circa un'ora, così è uscito con il pattino di salvataggio e ha raggiunto il pedalò. A bordo ha trovato alcuni oggetti e indumenti dell'80enne, ma dell'uomo nessuna traccia. Così è stato dato l'allarme.

La guardia costiera si è occupata delle ricerche nel lago, mentre i carabinieri e la polizia locale di Peschiera si è occupata di quelle a terra. Dopo qualche ora, il corpo dell'80enne è stato trovato senza vita, non lontano dal punto in cui il gestore del noleggio aveva trovato il pedalò.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

Torna su
VeronaSera è in caricamento