Sorpreso in casa dal residente, il ladro lo picchia e scappa col denaro

Si era appropriato di circa mille euro che aveva trovato nella camera da letto dell'abitazione di Vangadizza, ma al momento di andarsene ha incontrato il proprietario. Sulla vicenda indagano ora i carabinieri

Un furto in abitazione è sfociato in rapina nella notte tra martedì e mercoledì nel comune di Legnago. 
Secondo quanto riferito dall'Arma, un malvivente si è introdotto in un'abitazione situata nella campagna di Vangadizza, approfittando dell'assenza dei residenti per rubare circa un migliaio di euro che venivano custoditi in camera. Al momento però di uscire dalla casa però, il criminale è stato sorpreso dal proprietario che rientrava e per garantirsi la fuga non ha esitato a colpirlo, facendo poi perdere le proprie tracce per i campi. 
Una volta avvisati, sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Legnago e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, che hanno subito dato il via alle indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

Torna su
VeronaSera è in caricamento