Anziano portato in ospedale per una probabile intossicazione da monossido di carbonio

L'episodio si è verificato nella serata di mercoledì in un'abitazione di Cerea

Ospedale di Legnago - immagine di repertorio

Un anziano signore è stato soccorso dagli operatori del 118 e dai vigili del fuoco nella serata di ieri, mercoledì 9 ottobre, all'interno della sua abitazione a Cherubine di Cerea in via Verga.

Secondo le prime informazioni disponibili, a causare il malore dell'uomo 80enne potrebbe essere stata un'intossicazione di monossido di carbonio, forse provocata dal malfunzionamento della canna fumaria del camino.

I soccorritori del Suem 118 sono intervenuti verso le 21.25 di ieri e, dopo aver prestato le prime cure all'anziano, hanno provveduto al suo trasferimento in ambulanza presso l'ospedale di Legnago. L'uomo è stato ricoverato in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

Torna su
VeronaSera è in caricamento