S'infortuna raccogliendo olive: 37enne soccorsa e portata in ospedale

La donna si sarebbe procurata una sospetta lussazione della spalla a circa un chilometro e mezzo dall'abitato di San Zeno di Montagna: in suo aiuto è arrivato il Soccorso alpino, i Vigli del fuoco e il personale del 118

Immagine di repertorio

È stata la centrale operativa del 118, poco prima dell'ora di mezzogiorno di sabato, ad allertare il Soccorso alpino di Verona per un infortunio in un uliveto, avvenuto ad un chilometro e mezzo di distanza dall'abitato di San Zeno di Montagna.
N.L., 37enne di Gardone Val Trompia, provincia di Brescia, infatti si è procurata la sospetta lussazione di una spalla mentre raccoglieva olive. Per soccorrerla, una squadra del Soccorso alpino si è avvicinata in fuoristrada per poi proseguire a piedi lungo una mulattiera, assieme al personale sanitario dell'ambulanza di Bardolino e ai Vigili del fuoco: una volta raggiunta, l'infortunata è stata medicata, caricata in barella e trasportata fino alla strada, per essere poi accompagnata all'ospedale di Peschiera.

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa? Ecco la guida che vi aiuterà a liberarvene

  • Must have moda estate 2019: i consigli dell'esperto

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

  • I 7 "must have" dell'estate 2019

I più letti della settimana

  • Cade dalla bici dopo essere arrivato al lavoro e muore davanti al padre

  • Strano viavai da un bar, scatta il blitz: trovata della cocaina, 46enne arrestata

  • Si guasta l'auto e viene investito: un morto e un ferito a Verona dopo l'incidente sulla T4-T9

  • Shopping a prezzi ribassati, arrivano i saldi estivi: quando iniziano a Verona e consigli utili

  • In Veneto ci sono 73.812 inadempienti all'obbligo vaccinale, Burioni: «Terrorizzante»

  • Bimba in Rianimazione a Verona dopo infezione da tetano: «Condizioni stazionarie»

Torna su
VeronaSera è in caricamento